Russia Unita perde consensi nel resto del Paese

Russia Unita ha subito una rara battuta d’arresto nella città industriale di Tolyatti. Domenica  il suo candidato sindaco è stato sconfitto da un avversario senza partito ma collegato con Mikhail Prokhorov.

Alexander Shakhov, ex vice capo della polizia per la regione di Samara, ha vinto solo con il 40 per cento, finendo al secondo posto dietro a Sergei Andreev che ha preso il 56 per cento dei voti, secondo i risultati ufficiali. Brutto segnale per il partito  al governo già a Mosca, ogni sabato, deve far fronte alle proteste dell’opposizione. “Si scopre che il partito non poteva comprare il supporto”, ha detto Nikolai Petrov, analista del Carnegie Moscow Center. “Questo è stato più un voto contro il partito che per Andreyev.”

Il dato conferma comunque la situazione delle elezioni del 4 dicembre quanto il partito Russia Unita ha vinto con triste 39 per cento nella regione di Samara, -10 punti sotto il suo bottino nazionale, secondo i dati ufficiali. Stessa cosa a marzo quando il presidente eletto Vladimir Putin ha ottenuto il 59 per cento dei voti presidenziali nella zona, leggermente al di sotto il livello nazionale.

Andreyev, un ex parlamentare locale e regionale, che ha tentato di sfruttare l’insoddisfazione diffusa verso la cattiva gestione del governo, aggravato da una economia in difficoltà. Il suo slogan, “contro i ladri, menzogne e violenza,” sono stati ripresi nei recenti raduni dell’opposizione. Lyudmila Kuzmina, capo della sezione locale di Golos,  ha detto che Andreyev è stato uno dei rari politici locali che hanno aiutato il gruppo. “Abbiamo invitato molti deputati a seguire un tour negli edifici storici. Andreyev è stato uno dei pochi che ha accettato il nostro invito”, ha detto, aggiungendo poi: “Non ci sono politici indipendenti in Russia. La verticale di potenza non lo permette”.

La perdita di Russia Unita in Tolyatti arriva pochi giorni dopo che un candidato senza partito ha sconfitto il candidato del giverno alle elezioni di sindaco nella città di Chernogolovka, regione di Mosca. “United Russia sta perdendo influenza nelle regioni”, ha detto Alexei Titkov, analista presso l’Istituto di politica regionale. “Ma dobbiamo tenere presente che Tolyatti e Chernogolovka sono città un po’ diverse dalle altre”.

Fonte: The Moscow Times

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...