Iniziano gli Europei: non dimentichiamo la Tymoshenko!

Mentre le nazionali di calcio si preparano a divertire sponsor e tifosi negli stadi polacchi e ucraini, Annaviva non può dimenticare Yulia Tymoshenko, prigioniera politica dell’Ucraina di Yanukovich.
Qui una riflessione sulla sua storia, la sua detenzione e il boicottaggio:
http://www.mediapolitika.com/?p=3621
Una sola richiesta per chi guida l’Ucraina: liberatela subito!!

20120608-111203.jpg

5 pensieri su “Iniziano gli Europei: non dimentichiamo la Tymoshenko!

  1. Lo sport come la musica sono mezzi per unire le culture dei popoli, ma se si nega la libertà a una Donna come Yulia Tymoshenko, non può esistere lo sport ,la musica e la cultura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...