Corte europea per i Diritti dell’Uomo: iniquo il processo a Khodorkovski

Mikhail KhodorkovskyLa Corte europea per i Diritti dell’Uomo ha definito iniquo, ma non politicamente motivato il processo contro Mikhail Khodorkovski, l’ex oligarca e capo della compagnia petrolifera Yukos, in carcere dal 2003.

Il pronunciamento della Corte europea per i Diritti dell’Uomo riguarda il primo processo contro Mikhail Khodorkovski e il suo socio Platon Lebedev.

“Le accuse contro i due manager russi hanno basi solide, ma il processo sul loro caso è stata iniquo”, ha stabilito la Corte europea per i Diritti dell’Uomo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...