Giornalista critica la legge sui gay e viene cacciato da Russia Today

 James Kirchick

Il  giornalista americano James Kirchick è stato cacciato durante una trasmissione del canale russo Russia Today per aver criticato la legge sui gay, approvata il giugno scorso.
Il giornalista, che si presentato con delle bretelle color arcobaleno, era stato invitato da Russia Today per parlare del processo a Bradley Manning, la talpa di Wikileaks, ma Kirchick, che da tempo si occupa dei diritti dei gay, si è rifiutato di rispondere alle domande e si è concentrato solo sulla legge contro la “propaganda omosessuale” e sulla situazione di omofobia in Russia. Il giornalista ha criticato la legge, ma anche il canale russo Russia Today, finanziato e condizionato dal governo di Putin.

Ecco il video:

Fonte: Il Post

Un pensiero su “Giornalista critica la legge sui gay e viene cacciato da Russia Today

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...