Bielorussia, Mikalai Autukhovich ha bisogno di un intervento urgente

20130107_155932Il prigioniero politico Mikalai Autukhovich ha una grave malattia dentale e ha bisogno di un intervento urgente, ma questo non può essere eseguito in carcere.

L’attivista per i diritti umani Aleh Vouchak sottolinea che la permanenza in carcere del prigioniero politico scade tra pochi mesi e ha esortato le autorità a concedergli libertà vigilata in conformità con la legge.
“Il prigioniero è stato accusato e condannato per il possesso di cinque cartucce di pistola, non è pericoloso per la società”.

Mikalai Autukhovich è da quasi cinque anni in prigione a Grodno, in Bielorussia, vicino al confine con la Polonia e la Lituania. L’uomo, un imprenditore che ha combattuto contro la corruzione a Vaukavysk, è stato condannato a 5 anni per possesso illegale di armi da fuoco, ma secondo gli attivisti per i diritti umani Autukhovich è stato obbligato dalle autorità ad ammettere la sua colpevolezza e costretto a stare più volte nella cella di isolamento come punizione.

Mikalai Autukhovich ha invitato gli attivisti per i diritti umani a tenere d’occhio Mikalai Alikhver, un ex ufficiale della Guardia di Finanza che ora vive negli Stati Uniti. Secondo il prigioniero politico, l’ex investigatore è coinvolto nella progettazione del caso contro di lui.

Un pensiero su “Bielorussia, Mikalai Autukhovich ha bisogno di un intervento urgente

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...