Lettera di Mikhail Khodorkovsky alle Pussy Riot Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alekhina

Khodorkovsky mikhail

Il prigioniero politico Mikhail Khodorkovsky ha scritto una lettera ai due membri del gruppo Pussy Riot che sono stati condannati al carcere, Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alekhina. Vi riportiamo la lettera pubblicata da HRO.org

Per Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alekhina

Care ragazze,

La vostra data di uscita arriverà molto presto. Certo, un anno e mezzo – o anche meno – può sembrare un’eternità in questo momento, ma credetemi, scivolerà in un batter d’occhio. Ho visto molti compagni e per la maggior parte di loro gli ultimi mesi, settimane e giorni sembrava non passare mai. Ma alla fine anche loro volavano via verso la libertà.

E’ deplorevole che in un momento di difficoltà Nadya sia arrivata al punto di dover difendere i propri diritti per mezzo di uno sciopero della fame. A volte non c’è proprio altra via d’uscita, ahimè. L’unica cosa che vorrei chiedere a voi è quello di valutare attentamente i costi ei benefici di ciò che si sta cercando di raggiungere con l’impatto che avrà sulla vostra salute o addirittura la vita. Sono certo che l’effetto di attirare l’attenzione sul problema sia già stato raggiunto.

So che hai una famiglia e degli amici che ti aspettano all’esterno. Hai fatto un ottimo lavoro, hai tenuto duro e lo stai continuando a fare. Nelle tue dichiarazioni in tribunale durante il processo hai mostrato veramente i tuoi avversari per quello che sono. Eri su un livello – parlo anche del livello culturale – che loro non potranno mai sperare di raggiungere.

Sarò onesto, il mio livello di istruzione decisamente impallidisce in confronto. E sono lieto che voi, la nuova generazione, siate stati in grado di ottenere di più in questo senso. Questo significa che non tutto è ancora perduto per il nostro Paese.

Vi auguro tutto il meglio e auguro vivamente che lascerete la prigione più sagge di quello che eravate, potrete anche portare con voi il desiderio di sviluppare la nostra società civile, per aiutare le persone a diventare consapevoli del fatto che essi sono realmente, uomini e cittadini.

Vi auguro successo.

rispettosamente,

Mikhail Khodorkovsky

 

Annaviva sta organizzando un incontro in ottobre dedicato a Mikhail Khodorkovsky… continuate a seguirci!

3 pensieri su “Lettera di Mikhail Khodorkovsky alle Pussy Riot Nadezhda Tolokonnikova e Maria Alekhina

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...